AkeronTp-Glossario





Gestione e controllo dei contratti promozionali



Per Gestione e controllo dei contratti promozionali si intendono tutte le attività necessarie al gestire e controllare i fenomeni legati agli “sconti fuori fattura”, anche affrontando la problematica in aziende con ruolo opposto, cioè coinvolte sia in qualità di venditori che di acquirenti di beni di largo consumo o più genericamente di beni e servizi soggetti a “premi e contributi”. Lo scopo principale è quello di informatizzare i contratti/accordi, calcolare il maturato e le proposte di liquidazione, liquidare il maturato e controllare le ripercussioni del “fuori fattura” sul business. 

Caratteristiche "Vendita":

La Gestione e il controllo dei contratti promozionali consente di gestire l’anagrafico dei contratti e degli accordi tramite work flow approvativi e valutazione delle attività promozionali, di calcolare il maturato e il controllo dell’incidenza del “fuori fattura” sulle vendite, e la possibilità dello scambio della documentazione necessaria con i clienti sullo stato avanzamento dei contratti/accordi e analisi specifiche sul raggiungimento degli obiettivi. Inoltre deve garantire il calcolo delle proposte di liquidazione base per la liquidazione del maturato, i processi di emissione delle note credito a clienti e la registrazione delle fatture da clienti, il calcolo dei ratei/risconti a fini gestionali e civilistici e quindi, tramite flussi, e alimentare automaticamente il sistema informativo dell’area contabile.

La Gestione e il controllo dei contratti promozionali altresì deve predisporre i dati necessari per redigere budget/forecast, chiudere il bilancio periodicamente e per controllare la marginalità delle vendite per cliente/articolo grazie a funzioni native di allocazione del maturato sulle singole righe di vendita.

Caratteristiche "Aquisti":

La Gestione e il controllo dei contratti promozionali deve consentire il gestire l’anagrafico dei contratti e degli accordi tramite work flow approvativi e la valutazione delle attività promozionali, calcolare il maturato e il controllo dell’incidenza del “fuori fattura” sugli acquisti, lo scambio della documentazione necessaria con i fornitori sullo stato avanzamento dei contratti/accordi e analisi specifiche sul raggiungimento degli obiettivi. inoltre deve garantire il calcolo delle proposte di liquidazione base per la liquidazione del maturato, i processi di emissione delle fatture a fornitori e la registrazione delle note credito da fornitori, il calcolo dei ratei/risconti a fini gestionali e civilistici e quindi, tramite flussi, e l'alimentazione automatica del sistema informativo dell’area contabile.

La Gestione e il controllo dei contratti promozionali altresì deve predisporre i dati necessari per redigere budget/forecast, chiudere il bilancio periodicamente e per controllare il costo netto-netto per fornitore/articolo grazie a funzioni native di allocazione del maturato sulle singole righe di acquisto.

SCOPRI COME IL SOFTWARE AKERON TPSUPPORTA LA GESTIONE E IL CONTROLLO DEGLI ACCORDI PROMOZIONALI