Tech-driven Trade Agreements: rivoluzionare la collaborazione tra le aziende del Consumer Goods e i loro clienti e distributori 

Gli accordi commerciali costituiscono un elemento cruciale nella relazione commerciale tra le aziende produttrici del Consumer Goods e i loro clienti e partner. Tuttavia, è frequente che tali accordi siano gestiti in modo inefficiente, dando luogo a una serie di sfide che minano la trasparenza e l’efficienza. Vediamo insieme alcune delle difficoltà comuni incontrate nel processo di gestione degli accordi commerciali. 

I sistemi utilizzati per gestire tali termini spesso mancano di flessibilità nel catturare sfumature e variazioni, generando una carenza di trasparenza e un onere amministrativo notevole nella convalida delle richieste dei clienti. 

I termini commerciali, frequentemente gestiti con il supporto di fogli di calcolo e integrati da informazioni scambiate attraverso e-mail, non vengono adeguatamente documentati e aggiornati, comportando difficoltà nel collegare gli aspetti finanziari e garantire la conformità contrattuale. Questo approccio informale rende complicato il monitoraggio accurato delle transazioni commerciali. 

Perché un approccio digitale e standardizzato è fondamentale? 

L’introduzione di un approccio digitale e standardizzato alla gestione dei trade agreements si configura come una necessità imperativa per affrontare le sfide sopra citate. L’obiettivo principale di questo processo è la creazione di un linguaggio comune all’interno dell’azienda, facilitando la comunicazione e garantendo coerenza nelle operazioni commerciali. 

La digitalizzazione dei trade agreements consente di semplificare la complessità permettendo di governare in modo efficiente tutti i termini e le condizioni con i vari attori, dalla Grande Distribuzione alla Distribuzione Organizzata, dai distributori tradizionali ai partner o reseller e gestire contratti di diversa natura (internazionali, nazionali, o locali) attraverso un repository unico, completo e sempre aggiornato. 
Facilita il calcolo delle condizioni commerciali su grandi volumi di dati e accelera i processi contabili, garantendo affidabilità e precisione. 

Anche il miglioramento del lavoro dei team di contabilità e finanza è un importante beneficio perché oltre ad ottimizzare i processi contabili per analisi dettagliate della redditività, un approccio digitale consente di liberare risorse da compiti manuali per garantire un focus su attività più strategiche.  

Investire in sistemi informativi integrati e scalabili è cruciale per sostenere la crescita e l’efficienza aziendale in un contesto globale e competitivo, specialmente nel settore CPG. La digitalizzazione dei trade agreements non solo migliora la gestione operativa, ma costituisce anche un elemento chiave per consolidare relazioni commerciali solide e durature. 

Guarda il Webinar on demand:

"Gestisci con efficienza gli accordi con i tuoi partner commerciali"

Contenuti che potrebbero interessarti: